domenica 25 dicembre 2011

Buon Natale!


Quando siete in cima a una montagna, per caso, e non sapete cosa fare. Quando la luce vi chiude gli occhi, l'azzurro del cielo prende il posto di tutto. Quando il bianco intorno è vivo, è infinito, è superiore, è bello, ma non siete capaci di muovere un passo. C'è bisogno di qualcosa per spostarsi, senza paura, senza sapere quel che succederà domani, ma neanche tra un minuto. 

Qui è nell'incertezza integrale che si decide di muoversi. Aspettare in silenzio lo slancio per partire. Ed è impossibile conoscere l'arrivo. E arriverà anche per me? Mi sentirò mai al sicuro? Questa è la domanda che forse ci facciamo tutti. Riuscirò? Per riuscire in grandi in prese, a volte possono servire piccoli strumenti. Qualcosa di bianco, qualcosa di blu. Qualcosa per incominciare.

A me serviva un oggetto per scivolare in cima a una montagna e qualcosa per sognare. 

A me è capitata una fortuna che non so ancora bene come si usa. 

Auguro lo stesso anche a tutti voi.

c\_/



il mio regalo.
questo è per sognare.

2 commenti:

Mirty Quibibes ha detto...

:)
Auguri!

noemi ha detto...

@Mirty Quibbes: a te :)