venerdì 21 dicembre 2012

Auguri riusciti! E un regalo.


Grazie a Geca Industrie Grafiche.

Italo Svevo - Un burla riuscita.

Se fate zoom alla vostra destra: ci sono anche io!

Geca Industrie Grafiche è uno stampatore creativo! Se fate un giretto sul loro sito penso che vi divertirete, perché hanno idee colte e intelligenti. E divertenti. Ogni anno si inventano qualcosa di diverso, però con lo stesso formato. Ovvero utilizzare il packaging di prodotti famosi, ma riempirli di libri, per promuovere la lettura. E poi ne fanno dono ai loro amici.

Quest'anno c'è l'iRead, ad esempio. E poi ci sono anche un calendario, un quaderno e un libro. 

Il libro si intitola Una burla riuscita, di Italo Svevo. 

Un racconto lungo o romanzo breve, una novella struggente che mi aveva molto commossa qualche tempo fa. Qui, trovate il post. Gli amici di Geca hanno letto quel post e hanno avuto piacere di utilizzarne una frase per la quarta di copertina.

Inutile dirvi quanto questa cosa mi faccia piacere. Soprattutto perché la storia è davvero bella, non solo perché esce dalla penna di Svevo, ma anche perché contiene in sé come un tesoro di poesia.

Una burla riuscita è una storia spietata, ma tenera; dolorosa, ma clemente. C'è una vicenda triste, ma ci sono le favole e questi piccoli passeri parlanti. C'è genio, e gentilezza. 

Uno di quei regali piccoli come gemme ma forti come montagne della nostra grande letteratura. 

Questo per me è un graditissimo regalo di Natale. Ed è un invito a leggere questa storia. Chi di voi avesse quindi piacere di leggerla in questa speciale edizione, può scrivermi tranquillamente via mail e vi dico. 

Nel mentre, Buon Natale. Ma ci sentiamo ancora! Dal momento che il mondo è ancora qui tra noi.

2 commenti:

Domingo M ha detto...

Salve, seguo da un periodo relativamente breve questo blog e quindi non ho mai avuto la possibilità né di presentarmi né di commentare. Questo articolo ha particolarmente catturato la mia attenzione perché sono in cerca di tipografie che permettano di fare ordini on line. Volevo ringraziare per questo suggerimento in quanto, se sarà possibile, avrò la possibilità così di poter far stampare la mia tesi in modo originale (detesto le copertine tristi e seriose)

noemi ha detto...

@Domingo: bene, sono contenta che questo blog sia utile! Un abbraccio e buone feste :)