martedì 2 dicembre 2008

Mai raccontare i sogni/6.

Soffrendo di aracnofobia, sogno spesso ragni di ogni tipo. La maggior parte delle volte sono grandi. Questa notte ne vedevo prima uno a raggio, avrà avuto più di venti zampe. Poi due più simili tra loro e vicini, neri con circa quattro cinque zampe. Grossi come conigli, appesi a una parete di una casa di campagna. Mi coprivo la faccia con le mani e mi veniva da piangere e fuggire.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Nami,

io ho sognato che la macchina che ho da qualche mese veniva posteggiata su due scogli, ma perché?
Naturalmente dopo averla osservata un po', scivolava morbidamente in acqua, sprofondando irrimediabilmente, inghiottita per sempre...
Ma perché???????

Mi dispiaceva troppo, ci rimanevo molto male e i miei mi convincevano che una volta recuperata sarebbe tornata a funzionare benissimo! Mah...

rossella

noemi cuffia ha detto...

Amica mia: questo sogno simboleggia la tua insicurezza alla guida. Si sa: donna al volante: pericolo costante. E parimenti rimanda alla saggezza dei tuoi genitori che ti rassicurano in sogno come nella realtà. :)

(Questo è un supplemento a Ditelo a Noemi!!!!)

Amica mia scherzi a parte: che angoscia...che sogni turbolenti che facciamo: sarà la crisi?

Anonimo ha detto...

la crisi o la peperonata?

r

noemi cuffia ha detto...

dubbio amletico...