venerdì 22 maggio 2009

Decoder o non Decoder.

Giravo in un negozio di elettrodomestici in cerca di un decoder. Sono invece tornata a casa con una comoda piastra per capelli e una pentola elettrica per cuocere a vapore.

6 commenti:

Annalisa ha detto...

O prima o dopo ti toccherà prenderlo e ti toccherà come è toccato a me rimanere delusa dalla offerta megagalattica di canali commerciali che propongono gioielli finti a costo d'oro e beveroni per far dimagrire. Se mi posso permettere di consigliarti spendi il meno possibile basta che l'aggeggio infernale riceva e prenda meno spazio possibile. :)

noemi cuffia ha detto...

Eh eh grazie Annalisa dei preziosi consigli...li seguirò al più presto

Sara Giorgia ha detto...

Queste sì che sono scelte da desperate housewife! Amica la piastra è UTILISSIMA :)

noemi cuffia ha detto...

Infatti...è un rimedio senza precedenti, se non sto attenta ci passo ore intere: è molto piacevole-

Susanna Sara Mandice ha detto...

evviva la cottura a vapore e i capelli in ordine. abbasso il decoder!
tutti i programmi rai sono in internet (sia in diretta che in streaming). vorrai mica comprarti il decoder solo per vedere rete4? lascia emilio fede alle sue menzogne e facci sapere se la piastra funziona!

noemi cuffia ha detto...

Uppercarità: Emilio Fede: che bello non vederlo più neppure facendo zapping. Lontano dagli occhi lontano dal cuore.

La piastra funziona benissimo: per la prima volta in vita mia sembro pettinata senza andare dal parrucchiere!!!