venerdì 28 ottobre 2011

In the mood for Dickens!


Chissà se è capitato anche a voi di passare da momenti di gelo (Tempi difficili) a momenti in cui è come se si riaprissero o aprissero per la prima volta nuovi piccoli canali di emozioni e felicità (Grandi speranze)?!

Ecco, io mi sento, dopo alcuni giorni di angusto deserto interiore (davvero!), verso più nella seconda casellina: great expectations. Nel mezzo c'è Oliver Twist (che non trovo più ma che sarà pur da qualche parte). E quando personalmente mi accade un momento di strana fioca passeggera ma reale felicità, che segue i foschi tormenti, penso a lui: Charles Dickens!

Bè non proprio sempre-sempre. Però talvolta. Sarà che un giorno di molti anni fa credo di essere passata davanti a casa sua, sarà che è nato dentro di me un sentimento di tepore, all'incirca tra ieri e oggi (o sarà che sono andata dal dentista e non ho avuto male quindi mi sto suggestionando sul fatto che la vita è bella), o saranno mille altre cose enigmaticamente incastrate insieme una dopo l'altra (che non sto qui a elencare :). Sarà tutto questo o altro che mi sfugge, ma rieccomi a pensare a lui, al concetto di essere forti nelle avversità e a una piccola idea che mi è venuta in mente. Al concetto di quanto la vita può essere un dolce mistero, un infinito mistero da (non) svelare.

Ma comunque, in qualsiasi mood vi troviate: buon we a tutti :)


"Il mio cognome era Pirrip, il nome Philip - il mio linguaggio infantile non seppe foggiare con i due nomi nulla di più lungo o più chiaro di Pip. Così, presi a chiamarmi Pip, e il nome rimase".

(incipit di Grandi speranze -------> very understatement).



6 commenti:

Val_ ha detto...

I momenti belli sono molti di più dei momenti brutti, ma i momenti brutti hanno la capacità di attaccarsi alla mente e distogliere l'attenzione da tutto il resto.

Ti seguo da poco, mi piace come scrivi e che parli di libri... però non ho mai letto niente di Dickens.

noemi ha detto...

@Val: grazie mille per la visita, il commento e le belle cose che hai scritto :) potrebbe essere il momento giusto per leggere un romanzo di Dickens! Tienimi aggiornata :)

Heddi Goodrich ha detto...

Evvia la forza nelle avversita' - la auguro anche a me stessa in questo periodo!

noemi ha detto...

@Heddi: sono con te! Per lo meno in forma di tazzina :) grazie per la visita che mi fa sempre piacere!

pencil ha detto...

eheh dickens! non per niente in un momento di autoironia(o di spietata lucidità?) ho definito il mio look abituale "piccola dorrit"... Il buon Charles is so inspiring!

noemi ha detto...

@pencil: ahahahahahahahaha quanto è vero! non per il look eh :P :P (per il quale invece Enzo e Carla sarebbero ben fieri di te!) ma per l'inspiring, un po' come questo pomeriggio :)