proudly supporting

venerdì 20 aprile 2012

Un mondo.



Contavo di non scrivere nulla fino a lunedì, forse dovrei occuparmi di faccende da sbrigare però. Oggi ho riaperto questo contenitore di latta e dentro c'era la mia collezione di biglie. In una, quella in centro blu e verde, se osservate bene, c'è disegnato il mondo. 

L'avevo già messo in un vecchio post, ma vi lascio questi 33 secondi di uno dei miei film preferiti di Kieslowski. Converrete tutti che la vita può essere tremenda, ma per istanti così in effetti vale la pena. 

Forse c'è un mondo dentro quella piccola sfera di cristallo.



3 commenti:

marianorun ha detto...

Anche il mio mondo è capovolto come nella biglia in viaggio. E la memoria non sa più correggere la curvatura di uno spazio tanto amato...

noemi ha detto...

@marianorum: oh, non so se dire "mi dispiace", magari ti dico "in bocca al lupo" :) grazie per il commento!

Anonimo ha detto...

ciao forse non c'è un mondo dentro una biglia ma sicuramente c'è un mondo dietro...ti volevo chiedere una cosa che c'entra relativamente per caso sei interessata a vendere qualche biglia io le colleziono...grazie