sabato 2 agosto 2008

Per voi.

Le parole delle mie care amiche mi fanno sentire meno sola. A me bastano queste parole, non chiedo di più. Nel senso che non ho la forza di far fronte a delle azioni. Non ho le forze per altro, che non siano le vostre gentili parole. Le vostre care parole, significano per me che voi avete a cuore la mia vita. Significano che avete voglia e tempo di parlarmi, anche adesso che faccio così tanta fatica. Credetemi, non è facile comportarsi come voi. Il coraggio di parlare a chi soffre, e soffre in questo modo assurdo come me adesso, è una qualità secondo me rara. Che voi avete. E se mai un giorno avrò in regalo di venirne fuori da questo lunghissimo momento assurdo di misterioso insidioso costante cieco dolore, sarete il mio primo pensiero. Meritate le cose più belle dalla vita. E io farò qualsiasi cosa per voi. Qualsiasi cosa buona di cui sarò capace.

5 commenti:

amis ha detto...

Grazie a te per tutto quello che non saprò spiegarti mai...

a.

Sara Giorgia ha detto...

Amica mia, commentare quello che hai scritto è un po' come sporcarlo. Sei una gemma preziosa, scalfita duramente dalle correnti della vita, ma proprio per questo unica e bellissima. Ti voglio bene.

noemi ha detto...

Vi voglio tanto bene amiche.

Anonimo ha detto...

Smakkete!!!
Annalisa

noemi ha detto...

Bacioni Annalisa