domenica 16 novembre 2008

Notizie dalla clinica occupata.

E' fantastico amici. La clinica sta esplodendo di vita. Panni stesi, gente che cammina su e giù a ogni ora del giorno e della notte animata dall'istinto feroce di chi deve costruirsi un po' di sicurezza. Soprattutto di notte il via vai si fa più intenso. Spuntano questi ragazzi dalle vie traverse del quartiere caricandosi mobiletti, tavoli, sedie sulle spalle o dentro i carrelli della spesa. Sono allegri più che mai e parlano senza tregua fitto tra di loro. Praticamente vedo a occhio nudo una strana inconfondibile gioia che nasce sulle facce di chi mette su casa. A loro modo, nella miseria, nell'elemosina e nel terrore del futuro, mettono su casa e io li guardo tutti, li guardo attraversando la strada e dal balcone. Che bello Borgo San Paolo che nasce e rinasce in continuazione.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Borgo San Paolo, aspettaci, presto ci saremo anche noi!

un bacio,

r

noemi cuffia ha detto...

EEEEEEEEEEEVVVVVVVVVVVVVVVIIIIIIIIIIIVVVVVVVVVVVVVVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA