lunedì 26 aprile 2010

Piazza.

Ieri sera sono stata al concerto dei Baustelle in Piazza Castello a Torino. Concerto gratuito per il 25 aprile. Con un cielo nero misto di nuvole che velavano la luna direttamente sulla nostra testa. I Baustelle, che a me piacciono tanto, non sono stati generosissimi ma gli si perdona tutto quando suonano la storia di "Carlo" che si dedica a uno "sport specifico" (Charlie fa surf). Per il resto, che dire, Torino quando vuole può trasformarsi anche in un accampamento improvvisato e umido di facce con gli occhi illuminati.

5 commenti:

Wera ha detto...

i baustelle li adoro...
erano con gli gnu, vero??

Wera ha detto...

gli gnu quartet... sono archi e un flauto... in questo periodo accompagnano baustelle e cristicchi in alcuni concerti...

noemi ha detto...

Ah sì sì, c'erano ed erano anche molto bravi! (vestiti di bianco? O quelli forse sono i "mistici dell'occidente"?)

Wera ha detto...

mmm non so... una donna al flauto, gli altri tutti uomini...
cmq son bravissimi, loro...
e il violoncellista è simpaticissimo :)

noemi ha detto...

carini :) non li vedevo bene ma penso siano loro!