sabato 2 aprile 2011

Wish Tree.

Desidero questa strana libertà. Questa cosa forte come un vento di agosto che arrotola senza criterio le onde del mare. E desidero non sapere niente del mio destino, desidero il futuro e le idiozie del passato. Desidero essere me.

E un cielo illimitato azzurro e una tazzina trasparente. E poi desidero prendere sul serio i complimenti, non pensare subito che siano bugie o peggio, raggiri. E poi desidero interrompere il corso stupido degli eventi e determinarne uno nuovo. Come l'uomo ha inventato le dighe, una ragazza può inventare i suoi trentanni!



Ah, il mio pranzo! Buon sabato!

4 commenti:

Selene ha detto...

E' da poco che ti seguo e mentre mi sto preparando un caffè volevo sbirciare tra tutte queste tazzine piene di parole.
Belle, sia le tazzine che le parole. Mi ci troverai spesso.
Buon sabato anche a te :)

noemi ha detto...

@Selene: ciao! E grazie!! Benvenuta. Che bello che tu abbia letto mentre il caffè usciva dalla caffettiera :D Se torni a trovarmi, mi fa molto piacere!

LauraC. ha detto...

ottimissimo post, Noemi, detto da una over-30 oggi davvero straccio che da inventare ne avrebbe eccome...:-)

noemi ha detto...

@LauraC.:grazie ! Ok, inventiamo :D